Visitare Comino e Blue Lagoon: come arrivare, cosa fare e cosa vedere

La Laguna Blu o Blue Lagoon di Comino è forse il luogo più sorprendente nelle isole maltesi, nonché una delle mete ed escursioni obbligatorie durante un viaggio o una vacanza a Malta.

Le sue acque turchesi simili a quelle più belle di una meravigliosa piscina, le hanno fatto guadagnare la fama di una delle migliori location per film.

Cosa fare e vedere a Comino

Il migliore modo per vistare l’isola di Comino e il Blue Lagoon è con una minicrociera di un giorno. Questa comprende una visita alle numerose grotte e insenature di Comino.

Durante la giornata si possono fare delle piacevoli nuotate in queste splendei acque turchesi, snorkeling, godersi il sole o esplorare i piccoli tesori di questa sterile isola.

Ricordatevi che ci sono poche strutture e che l’isola è disabitata. È consigliabile portare con se tutto ciò che potrebbe servire durante la giornata.

Per mangiare e bere ci sono chiostri a pochi metri dalla piccola spiaggia attrezzata. Inoltre, sono disponibili a pagamento ombrelloni e sdraio.

Come arrivare a Comino

Si può raggiungere Comino e visitare il Blue Lagon con le numerose escursioni in barca in partenza dalle principali località turistiche maltesi: Sliema, St. Julian’s e Bugibba.

Oppure si può raggiungere Marfa in autobus, che si trova leggermente prima di Cirkewwa, e prendere il traghetto per Comino.

Per informazioni sugli orari di partenza delle barche da La Valletta per Comino visitare gli uffici turistici.

Visitare Comino e Blue Lagoon: come arrivare, cosa fare e cosa vedere

Visitare Comino e Blue Lagoon: come arrivare, cosa fare e cosa vedere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.